Home / Senza categoria / Trovatevi un lavoro!

Trovatevi un lavoro!

Ricapitoliamo: il PDL è a pezzi. B. vorrebbe scappare ad Antigua (ti portiamo a cavacecio!), Alfano crede di essere un leader, Formigoni pensa di essere intelligente e tra falchi, colombe, falchetti e pidduisti ci si capisce poco. Il PD è morto! Governa con un condannato per una libera scelta della sua nomenklatura (oramai iniziano le confessioni, Bersani catarticamente ammette la presa per i fondelli totale architettata verso i suoi elettori. Le larghe intese le hanno decise la sera delle elezioni di febbraio, quando Bersani tacque). Sempre il PD, spinto dal Satrapo di Arcore, ha rieletto un Presidente della Repubblica che è entrato in parlamento che Stalin ancora era vivo, vota a favore della guerra in Afghanistan, condona le tasse evase dalle concessionarie del gioco d’azzardo, si tiene il malloppo dei rimborsi elettorali e tessera pure i defunti. I “nuovi”, Cuperlo, Civati e Renzi, alias il buco con la camicia bianca intorno, ora provano a cavalcare l’affaire Cancellieri (bugiarda intollerabile) nonostante il PD (tutto! Civatiani, Renziani e Cuperliani) si sia spellato le mani dagli applausi, in aula, ascoltando il discorso della Cancellieri. Siete indecentemente ipocriti! D’Alema dice che è tardi per parlare della Cancellieri, occorreva farlo prima del voto. Lo “statista dei miei zebedei” neppure sa che la mozione del M5S per le dimissioni della Cancellieri arriverà in aula mercoledì prossimo! Si metta a studiare tra una strambata e l’altra fatta sulla sua barchetta. Madama Boldrini voleva rivoluzionare la Camera e non è stata in grado neppure di tagliare i rimborsi viaggio agli ex-parlamentari. Non ai parlamentari, agli ex-parlamentari. Noi cittadini sborsiamo 800.000 euro all’anno per pagare viaggi a chi ha contribuito a rovinarci la vita. Vendola, leader di Servilismo Egoismo e Leccaculaggine, fa da scendiletto ai Riva e minaccia querele al Fatto Quotidiano colpevole di aver smascherato la sua ipocrisia. La Lega Nord ce l’aveva duro, forse, ma il “ponentino malandrino” l’ha trasformata in un Partito conservatore che ricandida Bossi come Segretario. La Russa, insomma lui è La Russa, basta il nome. Stanno tutti lavorando per noi! Vi ringraziamo ma questi “incredibili regali” non vi permetteranno di restare a galla. Trovatevi un lavoro prima delle europee. Alla svelta!

P.S. I miei appuntamenti per questo fine settimana sono: Sabato mattina Firenze in Piazza Dalmazia ore 9:00-13:00 – Sabato sera Piombino in Piazza Gramsci alle 16:00 e alle 21:00 nella Sala del Quartiere Perticale – Domenica Grosseto, Manifestazione NO SAT DAY per ascoltare tutti i cittadini che protestano contro la SAT (Società Autostrade Tirrenica). Tutti appuntamenti ovviamente liberi e aperti a tutti. Partecipate e portate amici e parenti scettici sul M5S!