Home / Senza categoria / ATTACCO DI PARIGI: primo tassello

ATTACCO DI PARIGI: primo tassello

Sono stati dati diritti alle merci, tra cui le armi, e tolti alle persone. Oggi vogliono limitare la libertà delle persone ma non quella delle armi.

Le armi hanno più diritti degli esseri umani. In USA si vendono fucili d’assalto al dettaglio negli ipermercati, in alcune zone dell’Africa è più facile trovare un kalashnikov che un pozzo di acqua potabile e nelle zone controllate dai jihadisti non ci sono fabbriche di armi… Qualcuno gliele vende.

I bombardamenti producono due categorie di persone: i morti e i nuovi consumatori di armi al dettaglio.

“Se gli attentati di Parigi rappresentano l’11 settembre europeo quel che è certo è che occorre rispondere in modo totalmente diverso da come si è risposto dopo l’11 settembre statunitense.

Ritiriamo il nostro contingente dall’Afghanistan. Ogni soldato mandato in un’inutile missione all’estero è un uomo in divisa in meno che sorveglia il nostro territorio”.

Soluzioni M5SSoluzioni M5S

Posted by Alessandro Di Battista on Lunedì 16 novembre 2015